Comunicazione data e luogo concorso MMG 2018/2021

Concorso per l’accesso al corso di formazione specifica in medicina generale – triennio 2018/2021

AVVISO AI CANDIDATI

La prova scritta del concorso per l’ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2018/2021 avrà luogo il giorno 17 dicembre 2018 presso:

Mandela Forum
Piazza Enrico Berlinguer
(150 mt. dalla stazione ferroviaria di Firenze Campo Marte)
FIRENZE

I candidati dovranno presentarsi dalle ore 7.30 del giorno 17 DICEMBRE 2018 presso la sede
sopra indicata, muniti di un documento di riconoscimento e di una penna di colore nero.

L’inizio della prova è previsto, su tutto il territorio nazionale, alle ore 10.00

Avviso di reclutamento medici fiscali per incarichi temporanei INPS

A decorrere dal 1 settembre 2017, il Decreto legislativo n. 75 del 27 maggio 2017 – istituendo il Polo unico per le visite fiscali – ha attribuito all’INPS la competenza esclusiva ad effettuare VMC nei confronti dei dipendenti del settore pubblico. Il suddetto decreto prevede anche la revisione della disciplina del rapporto tra Inps e medici di medicina fiscale, da regolamentare mediante apposite convenzioni, che saranno stipulate sulla base del decreto ministeriale 2 agosto 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30 settembre 2017.
La direzione centrale dell’INPS ha provveduto a contattare le Organizzazioni Sindacali al fine di stipulare l’Accordo preordinato alla stipula delle Convenzioni.
Nelle more della conclusione del procedimento, la direzione prov.le INPS – valutata la difficoltà a soddisfare le richieste datoriali di visite mediche di controllo con l’attuale organico dei medici di lista Inps e rilevata l’impossibilità di reintegrare le liste ad esaurimento – deve procedere ad ulteriore conferimento, ai sensi delle circ. 4 e 199 del 2001, tuttora vigenti, di incarichi temporanei.
A tal fine, si forniscono le seguenti indicazioni:
• la dichiarazione di disponibilità dovrà pervenire – entro il termine perentorio del 2 novembre p.v. – alla casella di posta istituzionale direzione.pistoia@inps.it;
• dovrà essere specificato se si tratta di disponibilità a tempo pieno o limitata ad una sola delle fasce di reperibilità previste dalle disposizioni in vigore;
• dovrà essere allegato il curriculum vitae.
Si precisa che, nella formazione dell’eventuale graduatoria, è prevista – ai sensi del msg. INPS n. 4079 del 18.10.2017 – una precedenza per:
• medici che hanno svolto le funzioni di medico fiscale per l’Inps, anche a termine e con incarichi per singola visita nell’ultimo quadriennio;
• medici che hanno svolto le funzioni di medico fiscale per le Asl nell’ultimo quadriennio;
• medici presenti in posizione di idoneità in graduatorie non scadute, a seguito di selezione svolta da una P.A., per l’affidamento di incarichi in materia di medicina legale.
L’incarico conferito non potrà avere una durata superiore a 4 mesi (120 giorni).

CERTIFICAZIONE MEDICA: ARRIVA L’EBOOK TARGATO FNOMCEO

Cosa si intende per obbligo di referto? E in quali casi un medico deve sottostarvi? Come conciliarlo con il diritto alla privacy e con il segreto professionale? E ancora, più banalmente, in quali casi è necessario il certificato medico per fare attività sportiva? E come si compila, nella pratica un certificato di malattia, di gravidanza, per il rilascio della patente o del porto d’armi?
A queste e altre domande che sorgono comunemente nella pratica professionale del Medico e anche dell’Odontoiatra – che può certificare sulle materie di sua competenza – risponde il nuovissimo Vademecum della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (Fnomceo) “La Certificazione medica”, scaricabile da oggi gratuitamente in formato e-book e Kindle dal Portale www.fnomceo.it a questo LINK.
“La certificazione costituisce un aspetto fondamentale nell’ambito della documentazione dell’attività medica – afferma il Presidente della Fnomceo, Filippo Anelli -. L’atto del medico certificatore si configura come una delle incombenze più frequenti della pratica medica quotidiana e spesso impone al professionista riflessioni e problematiche. L’auspicio è che il testo predisposto possa essere uno strumento di supporto per tutti i medici nella loro attività, venendo incontro nella risoluzione dei principali problemi che di volta in volta si presentano”.
“Il volume analizza dettagliatamente le varie tipologie di certificazioni, mettendo in particolare risalto le connesse disposizioni normative e deontologiche – spiega Guido Marinoni, referente del Comitato Centrale Fnomceo per il Gruppo di Lavoro sulla certificazione, e co-autore del Vademecum -. Pur nella consapevolezza che, in considerazione della complessità della materia, il contenuto non possa avere la pretesa di essere completamente esaustivo, il libro è indirizzato a tutta la platea dei medici quale testo di riferimento sulla certificazione”.

BANDO PER NOMINA E CONFERMA ESPERTI DEI TRIBUNALI DI SORVEGLIANZA PER IL TRIENNIO 2020-2022

In riferimento alla circolare prot. 12132/2018 dei 12/07/2018 del Consiglio Superiore della Magistratura concernente quanto in oggetto, si allega copia del BANDO PER LA NOMINA O LA CONFERMA DEGLI ESPERTI DEL TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA per il triennio 2020-2022. Il medesimo sarà pubblicato sul sito

http://www.tribunalesorveglianza.firenze.it/

Ai fini di quanto sopra, si precisa quanto segue:
- presso il Tribunale di Sorveglianza di Firenze, i posti in organico per esperto sono trenta;
- per la nomina ad esperto del Tribunale di Sorveglianza è necessario avere compiuto il trentesimo anno di età al 31/12/2019
- non può essere nominato o confermato esperto chi abbia compiuto, al 31/12/2019 il sessantasettesimo anno di età

• la presentazione delle domande deve essere effettuata tra il 9 OTTOBRE 2018 e il 09 NOVEMBRE 2018 esclusivamente in via telematica con le modalità precisate all’art. 4 dei Bando medesimo, in particolare si ricorda che:
1) la domanda deve essere inviata esclusivamente in via telematica sull’apposito modulo collegandosi all’indirizzo URL http://concorsicsm.it/onorarigom2O20 La domanda va compilata stampata, firmata dall’interessato e successivamente scannerizzata in pdf insieme a fotocopia del documento di identità, ai documenti attestanti i requisiti ed i titoli posseduti ed alla documentazione da presentare.
Solo dopo aver inserito tutta la documentazione indicata nel bando occorre effettuare l’upload del file in formato pdf e procedere alla trasmissione del file.
Le modalità operative si trovano all’indirizzo http://concorsicsm.it/onorarigom2020;
2) si raccomanda di seguire le indicazioni di cui all’art. 4 del bando per evitare che le domande siano dichiarate non presentate o comunque inammissibili perché redatte o spedite in modalità diverse da quelle indicate nel bando.

SCARICA IL BANDO

CONCORSO PER L’ AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE MEDICINA GENERALE

Sono riaperti i termini per la presentazione della domanda per il concorso pubblico per esami per l’ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2018/2021, per 151 laureati in medicina e chirurgia. Gli estratti dei bandi di tutte le Regioni sono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 9 ottobre 2018. Il bando è aperto per 30 giorni dal 10/10/2018 al 08/11/2018.
I medici interessati devono inviare la domanda esclusivamente tramite l’apposita procedura on-line CMMG, dal 10/10/2018 al 08/11/2018.
Sono fatte salve le domande già presentate nella Regione Toscana entro i termini previsti dalla precedente pubblicazione del bando sulla G.U.R.I. n. 49 del 22 giugno 2018 (dal 23/06/2018 al 23/07/2018).
I medici interessati a presentare domanda di partecipazione al concorso in una Regione diversa da quella in cui è stata presentata a seguito del bando precedente, possono farlo purché, entro la scadenza dei termini del presente bando, agiscano nell’ordine di seguito indicato:
1. inoltrino formale richiesta di annullamento della propria domanda di partecipazione alla Regione a cui è stata presentata con il precedente bando mediante Pec. Per la Regione Toscana scrivere all’indirizzo Pec regionetoscana@postacert.toscana.it oppure accedere all’apposita Procedura on line “Cmmg” ed utilizzare la specifica funzione di rinuncia.
2. presentino alla Regione in cui intendano effettivamente partecipare al concorso una nuova domanda di partecipazione seguendo le modalità indicate nel bando della regione prescelta.
I medici non più interessati a partecipare al concorso devono annullare la domanda già inviata alla Regione Toscana accedendo all’apposita Procedura on line “Cmmg” ed utilizzando la specifica funzione di rinuncia.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina internet www.regione.toscana.it/sst

COMUNICAZIONE FNOMCEO

INVITO SERATA 4 OTTOBRE

In occasione della ricorrenza dei 40 anni dalla istituzione del Servizio Sanitario Nazionale con l’approvazione della legge n. 833/78 l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Pistoia ha organizzato per giovedi 4 Ottobre ore 21.00 presso la propria sede di Viale Adua n. 172 la presentazione del libro “La salute sostenibile” di Marco Geddes da Filicaia che sarà presente alla serata.
L’invito, oltre che a tutti gli iscritti all’Ordine professionale è rivolto a tutti gli operatori sanitari e ai loro Ordini professionali e a tutti i cittadini che vogliano partecipare al dibattito che seguirà alla presentazione.
Nel corso della serata, da un confronto con gli altri sistemi sanitari, verrà dimostrata la sostenibilità di un sistema sanitario universalistico e le problematiche di una sua integrazione con gli altri sistemi privati.

SCARICA LA LOCANDINA