COMUNICAZIONE REGIONE TOSCANA – ZONE CARENTI MMG E PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA

Gli avvisi della Regione Toscana relativi alle zone carenti di medici di medicina generale e medici pediatri di libera scelta saranno pubblicati sul BURT n. 20 – parte terza – del prossimo 18 maggio.

 Come sempre, gli avvisi ed i modelli di domanda saranno disponibili, dal giorno successivo alla pubblicazione su BURT, anche sul sito regionale:

www.regione.toscana.it/sst alla voce ” procedure ” in ” opportunità e scadenze”.

ESPOSIZIONE ALL’AMIANTO

Constatato che la diffusione di notizie riportate dalla stampa scientifica internazionale (I A R C )in merito alla pericolosità delle fibre di amianto per la salute umana ha prodotto allarme nella popolazione del Comune di Agliana. Questo Ordine ritiene di dover intervenire per tranquillizzare questa popolazione. Analisi ripetute condotte dalle Istituzioni come ARPAT, ASL, ed acque Toscane hanno riscontrato la perfetta potabilità dell’acqua delle condotte comunali. In questo contesto è assolutamente inappropriato che le mamme impediscano ai propri figli di bere nella scuola l’acqua della rete idrica comunale (acqua del Sindaco).In un recente incontro è stato preso impegno da parte del Sindaco stesso, come principale autorità sanitaria,  di proseguire il monitoraggio dell’acqua affidando ad ARPAT,ASL ed Acque Toscane l’esame su campioni di acqua raccolti in diversi punti strategici a cadenze programmate. Tali controlli saranno indirizzati alla valutazione complessiva della potabilità sia dal punto di vista microbiologico che alla rilevazioni di qualsiasi sostanza nociva per la salute comprese fibre di amianto e diossina. E’ stato  preso atto anche della determinazione del Sindaco di intervenire in caso di guasti con la sostituzione delle parti lesionate con tubazioni di ultima generazione ( by pass).

COMUNICAZIONE DALLA REGIONE TOSCANA – BANDO PUBBLICATO GURI FORMAZIONE IN MEDICINA GENERALE 2016/2019

In data 3 maggio 2016 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per l’accesso al corso di formazione specifica in medicina generale 2016/2019. Dal giorno 04/05/2016 (per 30 giorni) è aperta la procedura on-line per l’invio delle domande. Come già avvenuto lo scorso anno per inserire la domanda sarà necessario collegarsi al seguente link: https://web.rete.toscana.it/cmmg tramite Carta Sanitaria Elettronica attivata presso gli sportelli delle aziende sanitarie oppure tramite CNS (Carta Nazionale dei Servizi, da acquistare presso un qualunque sportello della camera di commercio), con apposito lettore per l’autenticazione. La scadenza per l’inserimento delle domande è il 3 giugno.

BANDO FORMAZIONE IN MEDICINA GENERALE 2016/2019

 

SUL BURT DEL 13/6/2016 N. 15 E’ STATO PUBBLICATO IL BANDO DI CONCORSO  PER L’AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 2016/2019.

IMPORTANTE: la domanda di ammissione può essere inviata entro il termine di 30 gg. a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando per estratto nella GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA (G.U.R.I.) (VEDI IL PRESENTE BANDO ALLEGATO ART. 3)

BANDO

Importante non aprire GLI ALLEGATI DI QUESTA MAIL

CREDENDO DI FAR COSA GRADITA SI INFORMANO GLI ISCRITTI CHE E’ IN RETE QUESTA MAIL:

Il testo dell’email è il seguente:

Agente della Risossione
Equitalia S.p.A.
Via Cristoforo Colombo 269 – 00147 – Roma

Art. 26 D.P.R. 29/09/1973, n. 602 e successive modifiche – Art. 60 D.P.R. 29/09/1973, n. 600, Art. 140 c.p.c.

Gentile Sig./Sig.ra,

Il suindicato Agente della Riscossione avvisa, ai sensi delle intestate disposizioni di
legge , di aver depositato in data odierna, nella Casa Comunale del Comune il
seguente avviso di pagamento “Documento n. 703529” del 23/03/2016 , composto
da 2 pagina/e di elenchi contribuenti a nr. 12 atti ( Scarica il documento )

Facendo clic sul link Scarica il documento si apre una pagina da cui viene scaricato un file compresso (.ZIP) contenente il virus vero e proprio.
Apparentemente si tratta di una variante del trojan Dridex. Al momento è riconosciuto solo da alcuni antivirus. Si raccomanda di chiedere sempre conferma al mittente, prima di aprire un link o un file allegato.